Fun2Play: imparare a giocare a poker divertendosi

Pubblicato da: Luca M.- il: 12-05-2020 7:17

La nuova app di PokerStars pensata soprattutto per i futuri campioni di carte di domani

Sembra impossibile eppure l’universo delle applicazioni, spazio virtuale in continua espansione che in ogni istante pullula di nuovi software in grado di rendere la nostra vita di tutti i giorni sempre più smart, è ancora oggi in grado di stupirci. Pensavamo di aver provato qualsiasi tipo di app possibile e immaginabile, eppure ne esiste almeno una che possiamo a pieno titolo definire innovativa.

Con l’arrivo sul mercato di Fun2Play by PokerStars abbiamo scoperto un inedito modo di giocare a carte gratuitamente, passione che coinvolge sempre più persone, che prima non conoscevamo. La novità principale di questa applicazione dedicata a tutti gli amanti del Texas hold ‘em, che non prevede alcuna (fastidiosa) registrazione per poter essere utilizzata, oltre a semplicità e facilità di fruizione è quella di far vivere all’appassionato, o al futuro tale, un’epica avventura ludica con tanto di missioni da completare e dal sapore educativo: se non conosci la disciplina puoi infatti imparare, partendo da zero, le regole e i segreti di un game che sarai in grado ben presto di padroneggiare.

Le 5 tipologie di campionati messe a disposizione da Fun2Play ti permetteranno di sfidare gamer la cui esperienza di gioco risulta similare alla tua: da Principiante fino al livello Élite, chiunque può trovare spazio sui tavoli virtuali di tutto il mondo. Tieni a mente inoltre che partirai con un gruzzolo iniziale di 100.000 chips gratuite che possono essere incrementate o accrescendo il tuo status in base al numero di vittorie conseguite o superando prove impegnative.

Tra queste ultime ci sono domande di quiz dedicate al poker, a cui è necessario rispondere correttamente, e anche divertentissime imprese giornaliere/settimanali da completare per tempo. Se tutto ciò non ti bastasse, tieni presente che oltre al torneo classico di Texas hold ‘em potrai anche partecipare a tavoli cash-game a 6 giocatori nella variante Omaha. Ti abbiamo stupito? A dire il vero non abbiamo ancora finito!

Un’esperienza ludica assolutamente realistica e non solo

Senza dubbio uno dei tanti meriti di Fun2Play, app gratuita e disponibile per il download sugli store IOS e Android, non è solamente quella di darti l’opportunità, unica nel suo genere, di partecipare a infiniti tavoli virtuali di tutto il mondo in cui si gioca a poker a diversi livelli ma anche, come accennato, di poterti immergere in un’avventura ludica a tutto tondo e al contempo molto fruibile. Ciò che in aggiunta rende l’applicazione Fun2Play “sui generis” rispetto a quelle concorrenziali è dato dal fatto che l’esperienza di entertainment che sa regalarti, oltre a essere assolutamente realistica, ti fa sentire in ogni istante protagonista assoluto di una storia che puoi scrivere tu stesso come meglio preferisci grazie all’ampia possibilità di personalizzazione offerta da quest’app e alle tante occasioni di intrattenimento dedicate.

Non ci stancheremo mai di ribadire che il bello di questo “gioiellino” di casa PokerStars è che, anche se non sei pratico di Texas hold ‘em, potrai sempre divenire un campione grazie a un tutorial che ti spiegherà nel dettaglio come apprendere i rudimenti e i segreti relativi al bellissimo mondo del poker. Pian piano, siamo sicuri che da oscuro novizio saprai poi come dettare legge all’interno dello spazio del divertimento che PokerStars ha voluto creare ad hoc e dedicare a chiunque desideri provare le brezza del gaming virtuale con le carte.

Tornei Jackpot che passione!

Non potevamo concludere il nostro articolo senza accennarti qualcosa dei tornei Jackpot di Fun2Play, i campionati più entusiasmanti a cui prima o poi devi assolutamente partecipare. Queste manifestazioni, caratterizzate da diversi livelli di buy-in e differenti possibilità di vincita, ti metteranno alla prova seriamente ma al tempo stesso ti permetteranno di vincere fino a 3.000 volte le chips iniziali.

Tavoli come Miami, buy-in 250M e vincita massima 25B, e Parigi, buy-in 10K e vincita massima 20M, stanno aspettando di fare la conoscenza di un nuovo campione la cui carriera non sarà certo dissimile da quella di pokeristi professionisti che sono soliti incontrarsi e sfidarsi dal vivo.

Insomma: quest’applicazione “made in PokerStars” ha talmente tanto da offrire che ti consigliano di provarla in prima persona piuttosto che leggere articoli su articoli che non saranno mai in grado di darti un’idea completa di quanto l’universo del Texas hold ‘em possa essere così diverso rispetto a come lo hai sempre conosciuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato