Omaha Hi: variazioni sul tema

Pubblicato da: Luca M.- il: 23-02-2009 12:08 Aggiornato il: 02-09-2015 11:10

L’Omaha Hi, come tutte le tipologie esistenti di Poker è un gioco appassionante e divertente in grado di stuzzicare l’intelletto. Conosciuto ed apprezzato dalle migliaia di frequentatori delle case da gioco online, come i suoi parenti più stretti (Hold’em, Stud Poker) è suddiviso in diverse tipologie, in grado di soddisfare l’esigenza di qualsiasi palato.

Le versioni di Omaha Hi attualmente conosciute ed amate sono tre: la Spread Limit, la Pot Limit e la No Limit.Spread Limit: Le regole che contraddistinguono questa tipologia di Omaha Hi sono le stesse dell’Omaha Hi con limite di giocata. La differenza sta nella possibilità  di effettuare delle puntate di valore intermedio tra i due limiti. E’ importante ricordare in questo caso che ogni puntata o rilancio successivo devono essere più grandi o uguali alla precedente puntata rialzo a meno che il giocatore non vada all in. Se un giocatore va all in, colui che ha rilanciato per primo non può rilanciare ulteriormente.

Pot Limit: in questo caso, la puntata massima viene stabilita dal valore del piatto. La puntata od il rilancio possono quindi essere scelti a piacere,basta che rientrino nei limiti del piatto della mano.

No limit: l’Omaha Hi No limit ha in comune praticamente tutte le regole dell’Omaha Hi  con limite di puntata tranne che per un particolare: non vi sono limiti di puntata. In questa tipologia di gioco, qualsiasi giocatore può puntare a suo piacimento la somma desiderata, non importa sia l’equivalente del piatto o dei fondi in suo possesso.

Vi sono però delle puntate minime da garantire. Facendo un esempio: se si sta giocando ad un 15-30 No Limit Omaha Hi, sarà  obbligatorio puntare 15$ per le prime due mani e 30$ per le ultime due. Le successive puntate ed i successivi rilanci dovranno essere anche in questo caso maggiori od uguali alle puntate e rilanci precedenti. Anche qui se un giocatore va in all in, colui che ha puntato per primo non potrà  rilanciare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato