No Limit Texas Hold’em

Pubblicato da: Luca M.- il: 27-11-2008 10:58 Aggiornato il: 02-09-2015 11:11

Il Texas HoldEm è in assoluto il più conosciuto, il più giocato, il più amato. E’ la tipologia di Poker che ha consacrato i più grandi campioni internazionali, colui che rende il giocatore in grado di conquistare le più alte vette internazionali e contemporaneamente le più grandi vincite possibili.

Il No Limit Hold EM senza dubbio la variante di Poker da scegliere se si ha intenzione di fare della propria passione, una promettente carriera da professionista.

In Italia la passione per questo gioco è nata contemporaneamente all’affermarsi dei nostri più forti giocatori professionisti come Pescatori, Pagano. In realtà , a livello internazionale, la grandezza il No Limit Hold’ em è stata segnata dai guru del gioco come Amarillo Slim e Doyle Brunson, i primi ad esportare il gioco nelle sale di Las Vegas.

Fu lo stesso Brunson praticamente a fissare il modus operandi degli anni a seguire con la pubblicazione del suo libro. “Super System” è  in pratica un condensato della strategia di gioco applicata dal professionista nelle sue partite. Un vademecum considerato quasi un libro sacro per i cultori del No Limit, soprattutto coloro che lo hanno conosciuto e sviluppato attraverso i siti di gambling online. Brunson definisce il No Limit Hold’em come la “Cadillac del Poker“.

Una tipologia di gioco nella quale contano sì le buone combinazioni di carte, ma non sono poi l’unica cosa necessaria. Nel No Limit, come spiega anche Brunson, è di fondamentale importanza riuscire a mettere sotto pressione il proprio sfidante per portarlo alla resa. Allo stesso tempo il giocatore deve tenere bene a mente che il No Limit, pur essendo della stessa famiglia del Limit hold àƒÂ¢à¢â€šÂ¬à‹Å“em,  e ne condivida parte delle regole, non ne condivide le strategie di gioco. Bisogna quindi evitare di cadere nell’errore di applicare delle strategie tipiche del Limit Hold’em in una partita di No Limit rischiando così di archiviare perdite consistenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato