Modern Warfare 3: il multiplayer si ispira a quello di Call of Duty 4

Pubblicato da: Luca M.- il: 16-07-2011 7:36 Aggiornato il: 12-08-2011 16:45

Il produttore californiano di videogiochi Infinty Ward, ha confermato che per l'”assemblaggio” del comparto multiplayer del nuovo Call of Duty: Modern Warfare 3, hanno preso ispirazione dallo spirito di Call of Duty 4: Modern Warfare. Questo ritorno alle origini è partito dalla volontà dei produttori di riprendere lo stile degli scontri “gun-on-gun” che caratterizzavano il primo Modern Warfare e che nel secondo capitolo hanno perso il proprio stile incentrandosi troppo sui perk, i killstreak e il supporto aereo.


La possibilità di “camperare” verrà diminuita notevolmente, favorendo un’azione più veloce e fluida con alla base rapidità dei movimenti, riflessi e risposta veloce ai comandi, nello standard dei 60 frame per secondo. Presenti comunque i combattimenti sviluppati in verticale, gli “hotspot” e gli attacchi aerei che saranno molto più ridotti e molto più bilanciati favorendo un’azione più veloce e immediata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato