Il Poker: il re del gambling

Pubblicato da: Luca M.- il: 27-11-2008 10:57 Aggiornato il: 31-08-2015 15:36

Il Poker è forse il gioco di carte più conosciuto ed eseguito a livello planetario. Annoverato come il re del gambling, questo gioco di fortuna e strategia è in assoluto quello più praticato sia nel mondo reale che nel mondo virtuale.

Spesso la scarsa conoscenza che si ha dello stesso porta la grande maggioranza delle persone a considerarlo come un mero divertimento d’ azzardo. Un pregiudizio dettato dall’ignoranza. Chi per una volta, anche solo per diletto, ha avuto l’occasione di sedersi ad un tavolo verde, racconterà  Â senza alcuna ombra di dubbio una storia diversa. Parlerà  di emozioni, adrenalina, istinto, ma al contempo di strategia, intelligenza, nervi saldi.

Questa contrapposizione illustra come essenzialmente il Poker sia un gioco basato molto sulla psicologia e sulla teoria matematica delle probabilità . Teoria che unita ad un pizzico di fortuna, può rappresentare l’arma vincente del giocatore. Ciò che bisogna tenere a mente è che il Poker non è semplicemente un gioco di fortuna. E che con il solo apporto della dea bendata non si può vincere ne diventare dei giocatori professionisti.  Esistono diverse tipologie di Poker, ma tutte hanno in comune dei fattori essenziali: la scommessa nel piatto sulla base della combinazione delle carte possedute del giocatore, la tipologia di punto, la vittoria del giocatore possidente la migliore combinazione di carte. Fino ai primi anni novanta, gli estimatori del gioco avevano la possibilità  di applicare la loro passione al tavolo verde solo in forma fisica e soprattutto a livello internazionale, solo in occasione dei grandi eventi organizzati dalle più grandi federazioni del gioco. Con l’espandersi della rete internet il Poker è approdato in rete con i risultati che attualmente, nel XXI secolo, noi tutti conosciamo: centinaia di migliaia di siti specializzati nel gioco, ed altrettante case di gambling online nel quale mettere in pratica, con sagacia e divertimento questo gioco di carte intramontabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato