7-Card Stud Poker

Pubblicato da: Luca M.- il: 04-12-2008 19:07 Aggiornato il: 31-08-2015 15:37

Come tutti gli altri componenti della famiglia, il 7-Card Stud Poker è un gioco basato sull’abilità  Â strategia, la psicologia ed il calcolo delle probabilità .

Esso viene giocato con un mazzo di carte francesi privato dei Jolly. Pur essendo tra i più conosciuti, lo Stud Poker, che può essere anche a 5 carte, è attualmente meno diffuso nelle sale da gioco rispetto all’Hold’em, il quale, grazie al forte impianto spettacolarizzante è maggiormente seguito anche da grandi mezzi di comunicazione.

Lo Stud Poker non è molto diffuso nelle sale da gioco e nelle sale da poker online, anche perchà© a differenza dell’Hold àƒÂ¢à¢â€šÂ¬à‹Å“em necessita di una maggiore capacità  di effettuare dei calcoli matematici. Anche la messa a punto di strategie vincenti è più laboriosa rispetto al quella delle variante texana e di tutte le altre versioni con carte comunitarie. Le regole stesse del gioco portano infatti spesso il giocatore ad ignorare delle buone carte ingannandolo per ciò che potrebbero rappresentare in analisi del gioco a lungo termine.

Il 7-Card Stud Poker comprende in se due varianti, la Hi Lo e la Razz. Lo scopo del gioco è quello di creare la miglior combinazione possibile con 5 carte tra quelle disponibili. Le puntate del 7-card Stud Poker sono due: l’Ante ed il Bring In.

Ante: Nel 7-Card Stud Poker l’Ante, puntata iniziale, è pari ad un 1/5 del limite minore di puntata. E’ una puntata obbligatoria per ogni giocatore del tavolo e non viene contata insieme alle altre puntate della mano.

Bring in:  Avvenuta la prima distribuzione di carte scoperte, il bring in è la puntata che deve essere effettuata dal giocatore che ha la carta più bassa. Essa deve essere pari alla metà  del limite minore di puntata.  Se vi sono più giocatori con la stessa carta bassa, il bring in dovrà  essere versato dal giocatore che si trova per primo alla sinistra del mazziere. Se non avvengono ulteriori rilanci, chi ha versato il bring in non dovrà  puntare per visualizzare la carta successiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato