TellTale Games e Marvel rivelano il trailer di Marvel’s Guardians of the Galaxy: The Telltale Series 

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 31-03-2017 9:04

TellTale Games e Marvel rilasciano ufficialmente il primo trailer per Marvel’s Guardians of the Galaxy: The Telltale Series, che debutterà il 18 di aprile con il primo episodio dei cinque previsti al costo di $4,99, o equivalente, su PlayStation®4, Xbox One®, Windows PC, e Mac, oltre che su App Store® e Google Play™.

I guardiani della galassia di TellTale in un trailer

La serie sarà disponibile in versione Season Pass Disc a partire dal 2 Maggio presso i rivenditori nordamericani ad un costo di 29,99 dollari e in tutto il mondo dal 5 Maggio. Coloro che l’acquisteranno potranno disporre non solo del primo episodio ma anche dei 4 successivi e di tutti gli aggiornamenti non appena disponibili. 

Marvel’s Guardians of the Galaxy: The Telltale Series vede come protagonisti alcuni tra i più improbabili eroi dell’universo: Star-Lord, Gamora, Drax, Rocket, e Groot. Nel corso di una battaglia epica i Guardiani scoprono un manufatto dall’incredibile potere. Ognuno di essi ha un motivo per essere interessato al reperto e lo stesso vale per uno spietato nemico, ultimo della sua specie, che non si fermerà davanti a nulla per impadronirsene.              

La serie sarà caratterizzata da un cast stellare, con voci di grande talento, inclusi: Scott Porter (Friday Night Lights, The Walking Dead: The Telltale Series) nei panni di Star-Lord, Emily O’Brien (The Young and the Restless, Middle Earth: Shadow of Mordor) nei panni di Gamora, Nolan North (the Uncharted series, Pretty Little Liars) nei panni di Rocket, Brandon Paul Eells (Watch Dogs) nei panni di Drax, e Adam Harrington (The Wolf Among Us, League of Legends) nei panni di Groot.  

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata “Press Start”! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l’illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento