World Console Championship Roma

Pubblicato da: matrixneo84- il: 07-12-2008 19:00 Aggiornato il: 28-08-2015 22:44

Dall’apertura del canale gamerbrain su Youtube è passato più di un mese ma speriamo da qui in avanti di aggiornarlo più frequentemente. Ora gustatevi il resoconto della 1a giornata di gare al World Console Championship di Roma!

la terra dei videogiochi, esclusiva da Roma!

Premetto che ci sarebbero alcune cose su cui obiettare relative all’organizzazione, si potevano organizzare meglio alcune cose ma questo spero serva per la prossima edizione: insomma mi son presentato alle verso le 10 per entrare e ho dovuto fare una fila chilometrica nonostante avessi già fatto una preiscrizione. Un’ora circa di fila e sono entrato direttamente nell’area tornei in cui bisognava consegnare il modulo all’apposito stand: io mi sono iscritto al torneo di PES 2009 ma per gli accoppiamenti ho aspettato altre 2 ore e i display in fondo alla sala non sono serviti quasi a nulla dato che ci hanno chiamati a voce anche senza microfono. Gli altri tornei a cui si poteva partecipare erano Gears Of War 2, Call of Duty 4, Guitar Hero, SBK 09 e Halo 3 alcuni a squadre. Per il resto, non posso lamentarmi, sono stato tra i primi a giocare al mio torneo e sono però capitato in un gruppo ostico: 3 partite solo andata da 10 minuti in questa prima fase.

1a partita: Io (Francia) – Brasile 1-1 e ho subito gol al 90esimo!

2a: Io (Inter) – Barcellona 2-2 gran partita e l’avversario si è poi classificato primo nel girone

3a: Io (Manchester United) – Barcellona 4-3 ma ho sofferto specialmente sul 3-3!

A fine di ciascuna partita ci siamo scambiati i complimenti con gli avversari, e mi son qualificato come secondo con 5 punti e ancora imbattuto! Per quanto riguarda le terne arbitrali sono stati competenti e professionali, ogni arbitro aveva diverse postazioni e son stati sempre puntuali. Ho sentito delle critiche relative al torneo di Halo 3: dato che i vari monitor non erano tv e non avevano altoparlanti bisognava giocare senza audio. Per Pes 2009 lo stesso, ma in un gioco di calcio non è una cosa fondamentale e poi fare a meno dei telecronisti a volte è meglio; per uno sparatutto è invece necessario l’audio dato che i rumori servono anche ad individuare l’avversario nel campo di battaglia. Il solo audio dei partecipanti a questo torneo era quello delle cuffie della xbox per comunicare eventualmente con i compagni di squadra. Sono stato anche agli stand ma non sono poi così tanti anche se mi hanno sommerso di gadget! La sala congressi è situata al piano superiore di quella tornei e ho potuto ascoltare degli interventi relativi al rapporto della società con i videogiochi: ospiti speciali della rappresentazione Cantatore, il pugile italiano campione più volte, e Beyliss campione della SuperBike! Per concludere vorrei lodare questa iniziativa e sperare che ci sia sempre un migliramento nell’organizzazione 😉 e domani le fasi finali, dai speriamo bene!

Lascia un commento