Clash Royale Guida: Principe – Quando e Come utilizzarlo

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 28-12-2017 6:53 Aggiornato il: 29-12-2017 7:20

Proseguiamo con le nostre guide su Clash Royale, parlandovi quest’oggi di una delle migliori carte per le prime Arene, molto ambita quanto utilizzata negli scontri online, ci stiamo naturalmente riferendo al Principe.

Clash Royale: Guida al Principe

Il Principe è una delle carte che è possibile testare fin dal Campo di Prova ed ottenere già nella prima Arena, tramite i forzieri o acquisti giornalieri. La carta in questione, evoca sul campo di battaglia un Principe in sella al suo destriero o forse dovremmo dire mini pony, armato di una lancia, veloce nei movimenti e potente in attacco.

Fin dal primo livello della carta, è possibile beneficiare dei seguenti valori:

  • Danno: 245
  • Danno in carica: 490
  • Danni al secondo: 175
  • Velocità colpi: 1,4/s
  • Punti ferita: 1155
  • Velocità: Media
  • Bersagli: Terra
  • Portata: Mischia
  • Tempo di schieramento: 1sec

Come per l‘Orda di Scheletri, anche il Principe una volta evocato, entra in azione in pochissimo tempo, conferendo al giocatore che lo evoca, un grande vantaggio. La suddetta carta viene utilizzata sia per danneggiare le torri laterali che vincere lo scontro in poco tempo, grazie all’ingente quantitativo di danni che è in grado di arrecare alla torre principale.

Il Principe risulta fatale per le torri in caso di assenza di nemici pronti ad ostacolarlo e se abbinato alle seguenti carte, può risultare devastante:

  • Principe + Mini P.E.K.KA: Una combinazione vincente, in quanto i colpi di lancia seguiti dalle spadate del Mini P.E.K.KA possono abbattere una torre in men che non si dica
  • Principe + Gigante: Se vi è campo libero e quindi non vi sono nemici in prossimità della torre, utilizzare questa combinazione può risultare fatale per l’avversario
  • Principe + Cucciolo di Drago: Anche se il drago è lento nei movimenti e negli attacchi, può fare molti danni se associato al principe 
  • Principe + Valchiria: Una volta potenziata a dovere, la Valchiria può diventare molto pericolosa, sia per i suoi attacchi devastanti che per una difesa indifferente, provate ad abbinarla al Principe

Mai utilizzare il Principe se ci sono nemici nelle vicinanze, in quanto la carta in questione penserà prima di tutto ad eliminare loro piuttosto che concentrarsi sulla torre, e quando viene assalito dall’Orda di Scheletri, se non viene potenziata come si conviene, potrebbe soccombere con estrema facilità e rapidità. Se il vostro nemico vi attacca da sinistra, lanciate il Principe sulla destra, in questo modo mentre i nemici sono impegnati ad attaccare una delle vostre torri, voi potete distruggere la torre avversaria opposta in poco tempo.

Il consiglio è quello di attendere che l’elisir si ricarichi completamente, dopo di che evocare il Principe nel lato opposto ai nemici + alcune carte alla difesa della vostra torre, se poi riuscite ad associare al Principe il Cucciolo di Drago, il Gigante o il Mini P.E.K.KA, vi porterete a casa la vittoria. 

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata “Press Start”! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l’illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato