Clash Royale Guida: L’importanza dell’Elisir

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 01-01-2018 9:10

La cosa più importante da fare in Clash Royale, è comporre il miglior Deck di carte possibile, allo scopo di annientare gli avversari e passare da un’Arena all’altra, per questo motivo l’Elisir gioca un ruolo chiave, non solo in battaglia ma anche e sopratutto nella fase preparatoria. 

Clash Royale: Tutto quello che c’è da sapere sull’Elisir

L’Elisir è il cuore pulsante dell’esperienza di gioco offerta da Clash Royale, grazie a questa misteriosa sostanza magica, è possibile evocare le carte presenti nel Deck, sul campo di Battaglia, allo scopo di far comparire i personaggi ad esse legate, ma come più volte viene fatto notare in Once Upon a Time, la magia ha un prezzo.

Ogni carta è legata ad un numero, il quale rappresenta le unità di Elisir richiesti per poterla evocare sul campo di battaglia. Durante lo scontro, assistiamo al caricamento automatico di una barra sottostante, la quale rappresenta proprio gli Elisir in dotazione, per un totale di 10 unità.

Ogni qual volta utilizziamo una carta, viene sottratto il numero di Elisir corrispondenti e la barra si ricarica nuovamente ma lentamente.  Il consiglio è quello di spendere del tempo a creare il Deck migliore possibile per l’Arena in corso, tenendo bene a mente che caricare il Deck di carte potenti ma che richiedono un numero molto generoso di Elisir, è una lama a doppio taglio.

Se da un lato avete carte potenti da evocare, dall’altro invece vi ritroverete ad attendere diversi secondi prima di evocarne altre, e se il vostro avversario elimina con estrema facilità ad esempio lo Scheletro Gigante da voi evocato, rischiate di restare immobili ad osservare la vostra fine senza poter reagire.

Tra le carte che richiedono più unità Elisir troviamo:

  • Lo Scheletro Gigante: x6
  • Il Principe: x5
  • Il Gigante: x5
  • Capanna dei Barbari: x7
  • Razzo: x6
  • Arco X: x6

Queste naturalmente sono solo alcune delle carte pesanti, tenerle nel Deck, porta il Costo Medio dell’Elisir alle stelle (potete tenere sotto controllo il valore dal Mazzo da Battaglia, tramite il Menù Principale, tappando su Carte). 

Un Deck di questo tipo, vi permette di provocare un quantitativo ingente di danni e forse avere la meglio, ma allo stesso tempo risulta assai rischioso:

  • Scheletro Gigante
  • Cucciolo di Drago
  • Mini P.e.k.ka
  • Principe
  • Gigante
  • Orda di Scheletri
  • Valchiria
  • Razzo

Prima di affrontare altri giocatori, assicuratevi di studiare attentamente il vostro Deck, collocando al suo interno 1-2 carte potenti ma lasciando lo spazio restante a carte più deboli e che richiedono un numero inferiore di Elisir, come l’Orda di Scheletri, Il Barile Goblin e cosi via dicendo. 

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata “Press Start”! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l’illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato