THE FRANZ KAFKA VIDEOGAME: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 14-04-2017 9:08

Dennis Galanin noto come Mif2000 autore di Hamlet ed altri capolavori, porta su Steam THE FRANZ KAFKA VIDEOGAME ed oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione

Psicanalisi videoludica

Cronologicamente parlando il gioco è incentrato sugli scritti di KAFKA vissuto tra il 1800 e 1900, che vede come protagonista uno psicanalista innamorato che nel corso del suo viaggio dovrà risolvere engimi ed aiutare dei pazienti per raggiungere la sua amata. Il titolo si presenta come un’avventura grafica mista al puzzle game, focalizzando l’attenzione sugli enigmi proposti quasi anteponendoli alla trama stessa, la quale fa solo da contorno alle potenzialità del titolo.

Se siete appassionati del genere Layton allora vi innamorerete fin da subito di THE FRANZ KAFKA grazie alla generosa presenza di sfide surreali, enigmi che vanno al di là della realtà e che sono in grado di disorientare il giocatore, la prova di come tutto ha un senso e nulla è frutto del caso. Lo sviluppatore ci porta in un mondo ricco di no sense, tra tabelloni che richiamano un gioco da tavola a giochi di luci e ombre con una difficoltà che incrementa con il proseguire della trama. 

Test di intelligenza

Come accadeva in Hamlet e negli altri titoli prodotti anche THE FRANZ KAFKA ha una longevità molto ridotta, portando il giocatore nel giro di qualche ora ai titoli di coda, lasciando dell’amaro in bocca a coloro che speravano di proseguire l’avventura per un tempo maggiore, ciò giustifica il basso prezzo del titolo. Il comparto grafico è realizzato tramite degli sprites bidimensionali e fondali che sembrano gli artwork primordiali di un videogioco, con una colonna sonora rilassante e suggestiva che si sposa alla perfezione con le singole ma brevi cutscenes. 

Tramite l’ausilio del mouse è possibile interagire con i singoli scenari al fine di risolvere gli enigmi utilizzando gli oggetti presenti in scena, con la possibilità di chiedere aiuto in qualsiasi momento per ben 2 volte, aspettando il tempo previsto per ricevere l’indizio. Gli enigmi spaziano dallo spostamento degli elementi presenti nello scenario per rilevare figure nascoste all’eliminazione di un bersaglio tramite una combinazione, enigmi privi di un qualsiasi senso logico ma in grado di intrattenere il giocatore per diversi minuti su di essi. 

THE FRANZ KAFKA VIDEOGAME GAMEPLAY TRAILER

3.5

Un mini capolavoro che merita la vostra attenzione se siete appassionati del genere, peccato che la longevità non sia cosi benevola come la qualità del titolo stesso.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento