Sky Force Reloaded: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 12-02-2018 8:55

Chi non è cresciuto con Ikaruga o i tanti altri shoot em up? Si tratta di un genere che ancora oggi, a distanza di molti anni continua ad emozionare e divertire i videogiocatori, sopratutto grazie all’evoluzione dei dispositivi mobile.

Fin dal lancio della Nintendo Switch, abbiamo assistito al rilascio di diversi titoli della suddetta tipologia, tra cui il recente Sky Force Reloaded, ed oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione.

Sky Force Reloaded Recensione

Come anticipato, Sky Force Reloaded è uno shoot em up, ossia uno sparatutto verticale, nel quale siamo chiamati a controllare un’astronave, allo scopo di distruggere i nostri avversari con l’arsenale in dotazione, nei tanti livelli che compongono la modalità storia.

In ogni livello ci vengono posti degli obiettivi da completare, dalla distruzione di determinati oggetti al salvataggio delle persone, portandoli a termine veniamo ricompensati con delle stelle, da spendere presso l’Hangar, accessibile dal menù di selezione degli stage, allo scopo di migliorare la propria navicella.

Tramite l’Hangar è possibile potenziare la salute, il cannone principale, i cannoni alari, la calamita, il missile o laser, il campo di forza e la mega bomba, equipaggiamenti che una volta ottenuti agevolano il giocatore nell’affrontare i singoli livelli.

Inizialmente avremo a disposizione un’astronave povera in equipaggiamenti, con il progredire della storia avremo accesso ad ulteriori migliorie. Ogni stage può essere ripetuto infinite volte, permettendoci di raccogliere le stelle mancanti oltre che portare a termine gli obiettivi inizialmente tralasciati o falliti.

In ogni stage oltre i tradizionali nemici, vi sono superstiti da recuperare e boss con i quali scontrarsi. Al termine della barra vitale, l’astronave esplode, portandoci di fronte la schermata del gameover con la possibilità di raccogliere le stelle ottenute nel livello e consultare le statistiche, tra cui il punteggio base, la percentuale di stelle recuperate o il numero di umani salvati, i nemici distrutti ed altro ancora.

Sky Force Reloaded supporta il multiplayer locale, collegando un secondo controller o sfruttando il Joy-Con opposto, è possibile giocare con gli amici in ogni livello che compone la modalità Storia. 

Dalla schermata principale è possibile accedere sia alle statistiche che gli obiettivi, i quali una volta sbloccati, ci ricompensano con dei punti prestigio, rappresentati da diamanti. Tra gli obiettivi troviamo il salvataggio di un certo numero di persone, lo sblocco di ulteriori navicelle e molto altro ancora.

Giocare è molto semplice, con lo stick analogico si muove la navicella e con il tasto A si spara, come un qualsiasi altro shoot em up, non mancano all’appello potenziamenti temporanei, con i quali ottenere agevolazioni durante lo svolgimento dello stage.

Se siete cresciuti con il suddetto genere, verserete qualche lacrimuccia nel costatare che ci sono sviluppatori ancora interessati, a mantenere vivo uno dei migliori passatempi degli anni 90.

Sky Force Reloaded Gameplay Trailer

6.8

Grafica
6.5
65%
Gameplay
7.0
70%
Sonoro
6.8
68%
Longevità
7.5
75%
Trama
6.0
60%

Giovanni Damiano

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato