L’ombra della guerra – Tribù del Massacro: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 30-11-2017 9:27

Lo scorso mese, vi abbiamo parlato di La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra  con la nostra Recensione, quest’oggi vogliamo proseguire assieme a voi, il viaggio nella Terra di Mezzo con il primo contenuto aggiuntivo, intitolato Tribù del Massacro.

L’ombra della guerra – Tribù del Massacro Recensione

Inutile dire che non vi parleremo nuovamente dell’Ombra della Guerra, ma ci focalizzeremo sul primo contenuto scaricabile, incluso nel Season Pass, il quale consente di espandere ulteriormente la già generosa longevità del titolo base.

La Tribù del Massacro, ci vede fronteggiare una nuova e violenta Tribù di Comandanti Orchi, la quale si aggiunge a quelle affrontate durante la modalità storia, con nuove fortezze da espugnare, addobbate di teste mozzate e budella.

Torna naturalmente il sistema Nemesis, composto da Avamposti per l’intera mappa di gioco e Capitani da fronteggiare. A differenza dei classici DLC, Tribù del Massacro può essere affrontata principalmente durante lo svolgimento della trama principale,cambiando il numero di missioni legate, a seconda della percentuale di gioco.

Ad esempio, nell’ultimo capitolo, avremo a disposizione due tipologie di missioni:

  • Scontro Tribale: Ci ritroviamo ad affrontare un solo Capitano della Tribù del Massacro  
  • Banda Tribale: Come suggerisce il nome stesso, siamo chiamati a sconfiggere più Capitani sparpagliati per la mappa di gioco

E’ consigliabile per tanto, portare a termine il DLC prima di concludere la trama principale. 

L’elemento di punta di questa prima espansione, risiede indubbiamente nel nuovo equipaggiamento, offrendoci la possibilità di ottenere oggetti Epici e Leggendari, ponendoci allo stesso tempo, di fronte ad una scelta, uccidere i capitani senza pietà perdendo il bottino o arruolando i potenti per ottenere il meglio dal loro armamento. 

Nessuna nuova regione da esplorare o trama nella quale immergersi, Tribù del Massacro consente di ottenere un maggior quantitativo di equipaggiamento.  Tra i nuovi contenuti presenti, oltre le missioni di cui vi abbiamo parlato, vi sono quest di vario tipo, dalla difesa della fortezza ad assedi  

Oltre i contenuti introdotti con la prima espansione, i giocatori possono usufruire dell’Assedio Infinito, una modalità pensata per intrattenere il più a lungo possibile i giocatori, nel tentativo di conquistare le fortezze di Mordor, ricorrendo al proprio esercito.

Con la nuova funzione Insurrezione, la quale aggiunge le spie Olog e Uruk, è possibile indebolire le forze del Lucente Signore dall’interno. In concomitanza con il lancio della prima espansione, Warner Bros ha pensato bene di migliorare la Modalità Foto, la quale si arricchisce con nuove feature tra cui filtri, cornici e texture di alta qualità. 

Vi ricordiamo che il Season Pass di La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra è attualmente disponibile a euro 39.99 o incluso nella Gold Edition di L’Ombra della Guerra a euro 109,99. Le espansioni Nemesis Tribù del Massacro, Tribù dei Fuorilegge e La Lama di Galadriel possono essere acquistate singolarmente a euro 14.99. L’espansione della storia Desolazione di Mordor può essere acquistata singolarmente a euro 19.99.

L’ombra della guerra – Tribù del Massacro Gameplay Trailer

7.6

Grafica
8.0
80%
Gameplay
8.5
85%
Sonoro
7.8
78%
Longevità
7.0
70%
Trama
6.8
68%

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata “Press Start”! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l’illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato