Locoroco 2: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 11-12-2017 8:27 Aggiornato il: 11-12-2017 8:28

Dopo il debutto del primo capitolo, che abbiamo Recensito per voi, Loco Roco torna su PS4 con la remastered del sequel, uscito molti anni fa su PSP, ed oggi vogliamo condividere con voi le nostre impressioni. 

Locoroco 2 Recensione

In Loco Roco 2, come accade nel prequel, ci ritroviamo a inclinare il pianeta con i dorsali del controller, allo scopo di muovere una buffa creatura di nome Loco Roco, la quale è dotata dell’abilità di unirsi o separarsi ai suoi simili.

Nel corso dell’avventura, ci imbatteremo spesso in fiori rossi,  in grado di aumentare la dimensione del Loco Roco, incrementando allo stesso tempo, un apposito contatore collocato in alto a destra dello schermo, e piccole api chiamate pickories, le quali fungono da valuta virtuale per lo scambio di oggetti presso la Loco House, un luogo dove poter dare libero sfogo alla propria fantasia. 

Aumentare le dimensioni del personaggio, consente sia di abbattere i nemici che di distruggere gli ostacoli presenti durante il tragitto. Premendo il tasto O richiameremo un fulmine, il quale ci permetterà di dividere l’ammasso di Loco Roco in tante piccole creature, unificandole con la pressione del medesimo pulsante. 

In alcuni livelli ci verrà richiesto un certo numero di Loco Roco per accedere ad aree segrete, le quali includono oggetti bonus, fiori rossi e le celebri api. A differenza del prequel, in Loco Roco 2, le buffe creature sono in grado di nuotare in alcuni livelli, oltre la possibilità di cimentarsi in minigiochi dove premere il tasto O al passaggio delle note.

Altra interessante novità, risiede nella presenza di gusci protettivi, da sfruttare per superare zone pericolose in cui la velocità di rotazione diventa fondamentale, senza contare l’aggiunta di nuovi minigiochi.

Tra le new entry non possiamo non citare l’aggiunta di nuovi e pericolosi nemici, i quali sono in grado sia di danneggiare che divorare i Loco Roco.  Il sequel resta fedele al prequel in gameplay e comparto grafico, il quale appare nuovamente vivace e colorato, il tutto accompagnato da una colonna sonora orecchiabile e coinvolgente, ritmata e divertente. 

Apprezzabile la fluidità del titolo, che nella sua semplicità riesce a divertire i videogiocatori, con caricamenti molto rapidi e numerosi livelli da portare a termine, suddivisi ancora una volta in mondi.  

Locoroco 2 Gameplay Trailer

7.4

Grafica
7.8
78%
Gameplay
7.5
75%
Sonoro
8.0
80%
Longevità
7.0
70%
Trama
6.8
68%

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata “Press Start”! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l’illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato