WRC 7 disponibile in Italia dal 15 settembre

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 13-09-2017 11:40

Bigben e Kylotonn annunciano che WRC 7, il videogioco ufficiale del FIA World Rally Championship (WRC) 2017, sarà disponibile in Italia dal 15 settembre per PlayStation 4, Xbox One e PC.

WRC 7 arriva il 15 Settembre

WRC 7 porta i giocatori a gareggiare sui circuiti di tutto il mondo in 13 rally, 15 stati e 4 continenti. Il giocatore può selezionare il pilota e mettere a dura prova le proprie abilità su tracciati innevatil, ghiacciati, asfalti e ghiaia. 

Il titolo sfoggia le potenti auto ufficiali tra cui la Hyundai i20 Coupe WRC di Thierry Neuville, la Citroën C3 WRC, guidata da Kris Meeke, la Toyota Yaris WRC di Jari-Matti Latvala e la Ford Fiesta WRC 2017 di Sébastien Ogier. Le vetture da rally di quest’anno solo più potenti e aggressive di sempre, stupefacenti nel design ed aerodinamiche.  

Una delle novità presenti nel titolo risiede nella presenza di livelli speciali chiamati Epic Stage. Ognuno dei 13 Campionati dispone di una speciale versione, un tracciato più lungo e realistico, in grado di mettere a dura prova la resistenza dei giocatori più esperti. 

Alain Jarniou, Game Director di Kylotonn afferma:

L’idea degli Epic Stage in WRC 7 nasce dalla nostra volontà di rispondere alle richieste dei fan di questo sport, e in particolare della competizione, che per anni hanno lamentato il fatto che i livelli non erano abbastanza lunghi e realistici come in un vero rally.

Questi livelli speciali, lunghi più di 20 km per un totale di circa 15 minuti di gameplay, sono test molto difficili per la resistenza dei giocatori. E sarà, inoltre, molto interessante identificare le differenze rispetto al tracciato normale di ogni singolo, solitario Epic Stage.

 WRC 7 è disponibile dal 15 settembre 2017 su PlayStation 4, Xbox One, e PC.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento