Ubisoft annuncia l’Operazione White Noise per Rainbow Six Siege

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 02-11-2017 17:11 Aggiornato il: 02-11-2017 17:18

UBISOFT è lieta di annunciare ufficialmente l’Operazione White Noise, la stagione finale del secondo anno di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege. Scopriamo quali sono tutte le novità introdotte.

Nuova operazione per Rainbow Six Siege

La nuova Operazione ci porta nella Corea del Sud con 3 nuovi operatori:

  • Un aggressore e un difensore dal 707th Special Mission Battalion, che sfrutteranno le loro abilità uniche e le nuove armi per gestire situazioni ad alto rischio
    Un nuovo operatore polacco dell’Unità GROM

Come sempre, la nuova espansione verrà mostrata in occasione della finale di Pro League, che si terrà dal 18 al 19 novembre.

Maggiori informazioni su Rainbow Six Siege

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege immerge i giocatori in alcuni combattimenti letali a distanza ravvicinata. Per la prima volta in un titolo di Tom Clancy’s Rainbow Six, i giocatori sono impegnati negli assedi, un nuovo stile di assalto, dove i nemici trasformeranno la propria ambientazione in una moderna roccaforte, mentre i team di Rainbow Six cercheranno di fare irruzione, superando le difese nemiche.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege consente anche di poter difendere la propria posizione, rinforzando pareti e pavimenti, installando filo spinato, scudi posizionabili, mine e molto altro ancora, o di sorprendere i nemici, usando droni da ricognizione, cariche esplosive, discese in corda doppia e molte altre tattiche. Il ritmo veloce, la letalità e l’unicità di ogni assedio stabiliranno nuovi punti di riferimento per l’intero genere, offrendo una combinazione perfetta di intensi scontri a fuoco, gameplay strategico e gioco competitivo.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata “Press Start”! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l’illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato