Michael Pachter: Xbox One X costa troppo

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 17-07-2017 12:04

In occasione di una recente intervista fatta da GamingBolt, Michael Pachter, ha affermato che il prezzo della Xbox One X è decisamente elevato e non adatto a tutti i consumatori. 

Xbox One X è troppo cara secondo Pachter

Xbox One X costa troppo. 500 dollari sono davvero tanti, i consumatori sono disposti a spendere massimo 300 dollari per una console. Xbox 360 ne costava 400 all’epoca e PS3 ben 600 dollari ma con le nuove console abbiamo assistito ad un drastico calo di prezzo, per PS4 inizialmente erano richiesti 399 dollari diventati tempo dopo 299 dollari. Credo che gli utenti non sono disposti a pagare una cifra simile per una console.

300 dollari è il giusto prezzo ma 500 direi di no, sono davvero troppi. Xbox One S e PS4 costano 249 dollari in media ed è il prezzo percepito dai giocatori. Xbox One X costa come una PS4 Slim e una Xbox One S messe insieme. Se non possiedi una Xbox One perchè dovresti comprare la One X anzichè entrambe le console? Allo stato attuale Xbox One X è una valida soluzione per chi ha 1000 dollari da spendere, in quanto bisogna considerare anche l’acquisto di un televisore 4K.

Siamo realisti, oggigiorno meno del 10% degli americani possiede uno schermo di questo tipo. Se hai 500 dollari in tasca tra una console ed un televisore opterai sempre per il cambio TV, si tratta dello stesso problema affrontato da Oculus con il suo visore. Xbox One X se venduta a questo prezzo potrebbe non avere successo. 

Vi ricordiamo che il lancio della console è fissato per il 7 Novembre.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento