La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra si aggiorna su Xbox One X

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 07-11-2017 15:10 Aggiornato il: 07-11-2017 15:11

Warner Bros Interactive Entertainment è lieta di annunciare che da oggi, è ufficialmente disponibile l’aggiornamento per Xbox One X che aggiunge le texture 4K, il supporto HDR e tutte le relative migliorie. 

L’ombra della guerra si aggiorna

Scaricato l’aggiornamento, è possibile scegliere una delle due modalità avanzate da utilizzare in gioco. La prima opzione si focalizza sulla risoluzione con l’incremento della qualità e 4K nativo, la seconda invece incrementa la draw distance, migliora le condizioni di luce e ombra, vegetazione e l’occlusione ambientale, numero maggiore di poligoni e miglioramenti a livello di texture. 
 
La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra è anche un titolo Xbox Play Anywhere, che permette ai giocatori di acquistare la versione digitale del gioco su Xbox Store o Windows Store, e poi giocare La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra su Xbox One X, Xbox One o Windows 10 PC. In questo modo i giocatori possono portare con sé tutti I salvataggi, gli add-on e gli achievements su tutte e tre le piattaforme senza costi aggiuntivi.
 
La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra è ora disponible per Xbox One X, Xbox One, Windows 10 PC (Windows Store), Steam, PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro.
 
Ambientato fra gli eventi di Lo Hobbit e quelli di Il Signore degli AnelliLa Terra di Mezzo : L’Ombra della Guerra  è un GDR d’azione a mondo aperto che dà seguito alla storia originale di La Terra di Mezzo : L’Ombra di Mordor . I giocatori saranno coinvolti in un mondo più ricco, personale ed esteso, pieno di eroi e malvagi leggendari, località memorabili, nemici originali, più personalità e nuovi personaggi con storie inedite da raccontare.
 
La Terra di Mezzo : L’Ombra della Guerra  sarà disponibile per Xbox One X, Xbox One, PC con Windows 10 (su Windows Store e Steam), PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro a partire dal 10 ottobre 2017.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento