Kingdom Come Deliverance: Limited Collectors Edition e Special Edition annunciate

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 02-11-2017 18:47

Warhouse Studios e Deep Silver hanno annunciato l’arrivo sul mercato videoludico, della Limited Collectors Edition e la Special Edition di Come Deliverance, disponibili a partire dal 13 Febbraio per PlayStation 4, PC e Xbox One.

Kingdom Come Deliverance Limited e Special Edition

La Special Edition offrirà un contenuto in-game digitale “Treasures of the Past” che sbloccherà nuove mappe del Tesoro ed una nuova amaratura in-game per Henry. 

La Limited Collectors Edition uscirà assieme alla Special Edition del gioco con degli ulteriori contenuti esclusivi: 

  • L’edizione ufficiale di Kingdom Come: Deliverance SteelBook
  • Una mappa in tessuto del paesaggio della Boemia from the Kingdom Come: Deliverance
  • Una action figure in resina di Henry alta 15 cm, dipinta in argento e con finiture antichizzate.
  • Una selezione di brani tratti dalla colonna sonora ufficiale su CD di Kingdom Come: Deliverance
  • Un artbook di 32 pagine con copertina rigida

Caratteristiche del gioco:

  • Un grande open world realistico: castelli maestosi, campi vastissimi e tutto reso con una grafica stupefacente.
  • Una storia non lineare: Risolvi le missioni in maniera differente e, quindi, affronta le conseguenze scaturite dalle tue scelte.
  • Affronta la sfida: distanza, furtività e confusione. Sceglie le tue armi e vai verso delle battaglie straordinarie e uniche, tanto emozionanti quanto spietate.
  • Sviluppo del personaggio: scegli la tua attrezzatura, migliora le tue abilità e guadagna nuovi vantaggi
  • Un mondo dinamico: le tue azioni influenzano le reazioni delle persone che ti circondano. Combattere, rubare, sedurre, minacciare, persuadere o corrompere. Sta tutto nelle tue mani. 

 Precisione storica: Incontra personaggi storici realmente vissuti e vivi l’aspetto originario della Boemia medievale 

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata “Press Start”! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l’illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato