GTA 5 si aggiorna: Migliorie per le versioni PS4, Xbox One e oldgen

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 18-11-2014 10:43

GTA 5

Rockstar in occasione del lancio delle versioni nextgen di GTA 5 (Xbox One e PS4), ha ufficialmente rilasciato un nuovo importante aggiornamento non solo per le edizioni Xbox One e PS4 ma anche Xbox360 e PS3, scopriamo insieme quali sono le migliorie apportate.

GTA 5: Aggiornamento in vista

Patch 1.18 (PlayStation 3 e Xbox 360)

  • Con questo nuovo aggiornamento, viene introdotto il supporto per le rapine attese per il 2015 nel comparto multi giocatore

Patch 1.02 (PlayStation 4 e Xbox One)

  • L’update risolve alcuni problemi legati al trasferimento dei veicoli e dei profili di GTA ONLINE creati su oldgen, inoltre risolve definitivamente alcuni bug tecnici e migliora la stabilità del gioco stesso

Se avete acquistato GTA 5 su nextgen, non appena avvierete il gioco vi verrà notificato il nuovo aggiornamento che dovrete scaricare e installare obbligatoriamente per l’accesso online, stesso discorso vale ovviamente per le versioni già in commercio da oltre un anno. A partire da oggi GTA 5 è ufficialmente disponibile su console di nuova generazione ed arriverà nei negozi e negli store digitali anche su PC a partire da Gennaio.

Non si tratta di un banale porting, il titolo oltre a sfoggiare un comparto grafico di nuova generazione, vanta 20 nuove specie di animali, 3000 animazioni, un sistema di illuminazione avanzato, tutti i contenuti di GTA ONLINE nel giocatore singolo, numerose nuove stazioni radio e brani musicali e dulcisi in fundo la visuale in prima persona, selezionabile in qualsiasi momento durante il gameplay sia durante la guida di un veicolo che nel vivo dell’azione.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento