Assassin’s Creed Origins: Nuovi dettagli e data per l’annuncio ufficiale

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 16-05-2017 18:53

Torniamo nuovamente a parlare di Assassin’s Creed Origins con nuove interessanti informazioni che come sempre vi invitiamo a prendere con le pinze in attesa di una conferma o smentita da parte di Ubisoft.

Nuovi rumors per Assassin’s Creed Origins

  • L’annuncio ufficiale avverrà il 19 Maggio
  • Il lancio del gioco è previsto per il 31 Ottobre su PC, PS4 e Xbox One
  • Il nome del protagonista è Balek mentre nel presente vestiremo i panni di Charlotte
  • Ritornano le torri da scalare
  • In una sessione di gioco ci ritroviamo nell’età napoleonica nei panni di Arno (UNITY) nel 1799
  • La grecia è stata tagliata dal gioco finale 
  • Con le imbarcazioni è possibile muoversi solo in alcune aree del Mediterraneo 
  • Le imbarcazioni sono personalizzabili come le carrozze di Syndicate

Non ci resta che attendere per avere una conferma o smentita, nel frattempo vi riportiamo alcune delle interessanti informazioni trapelate nei giorni scorsi:

  • Ambientato cronologicamente tra il 1400 e il 1200 BC 
  • Il nuovo protagonista vanterà di una trilogia come accaduto con Ezio Auditore 
  • Shawn, William e Rebecca compariranno nel mondo contemporaneo simile ad Assassin’s Creed 3 
  • Un nuovo frutto dell’Eden farà la sua comparsa con il quale il protagonista dividerà le acque del Mar Rosso durante l’Esodo
  • Presente un albero delle abilità ed una sorta di sistema di customizzazione simile a Unity
  • Il gioco non includerà un comparto multiplayer 
  • Il protagonista è equipaggiato con scudo, lancia e arco 
  • Possibilità di controllare l’acquila 
  • I contenuti di gioco sono più grandi di 3 volte rispetto Assassin’s Creed 4

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento