Giochi del passato: PLAYMATES FUN-TO-DRIVE DASHBOARD

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 04-03-2017 9:22

Chi di voi non è cresciuto con il celebre Fun to Drive di PlayMates? Il capostipide dei racing game. Fun to Drive disponeva di uno schermo con una macchina posta su della plastica che era possibile muovere tramite il volante.

Il fondale luminoso scorreva se si pilotava la vettura per offrire la sensazione di guidare realmente. Playmates Fun to Drive consentiva di simulare l’accensione del motore girando la chiavetta e i fari a scomparsa erano in grado di riprodurre in maniera fedele il frontale della vettura.

Richiedeva grosse batterie per giocare e fu commercializzato negli anni 80. Del suddetto gioco è stata realizzata anche una versione TOMY ossia Turbo simile ma dal cruscotto differente oltre la Maggiolino.  A distanza di 30 anni, per i collezionisti è una vera chicca ed ha un certo costo a seconda dello stato in cui si trova. 

Se avete l’occasione di recuperarne uno, vi consigliamo di farlo, un pezzo della storia videoludica che è stato in grado di lasciare il segno sul mercato e di conquistare numerosi consumatori dell’epoca.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento