Pirates: Tides of Fortune: Recensione, Screenshot, Video Gameplay e Trailer

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 24-05-2016 8:53 Aggiornato il: 01-05-2017 13:55

Oggi porteremo nei mari pirata di Tide of Fortune, un browser game GRATIS incentrato sulla pirateria marittima, che abbiamo avuto il piacere di provare, ed oggi vogliamo recensire per voi.

Pirates Tiders of Fortune

Pirates: Tiders of Fortune: A caccia di tesori

Nelle prime fasi di gioco ci siamo trovati di fronte una piratessa molto sexy che ci ha illustrato le regole e i comandi base per iniziare questa nuova avventura, incentrata chiaramente sul genere strategico come altri giochi di cui vi abbiamo parlato tempo addietro. La prima cosa che ci viene richiesta è di costruire i primi edifici e di partire alla ricerca delle risorse necessarie per costruire il proprio impero di loschi pirati.

Tramite la creazione di una falegnameria e di una miniera, è possibile dare vita ai primi edifici e quindi cominciare a popolare l’isola. Per ogni costruzione viene richiesto un certo numero di risorse che è possibile ottenere completando le missioni e salendo di livello oltre che esplorare i territori circostanti o addentrandosi nel mare aperto. Per dare vita ad alcuni edifici occorre del tempo, che può essere velocizzato spendendo delle rune speciali chiaramente disponibili a pagamento.

Pirates: Tiders of Fortune GAMEPLAY

Salendo di livello oltre ad essere ricompensati con i punti esperienza, otteniamo dei bonus tra cui unità e risorse indispensabili per il completamento delle quest. Un tutorial di tutto rispetto in grado di addentrare al meglio il giocatore in questa avventura piratesca, senza tralasciare alcun dettaglio ma con la possibilità di saltarlo passando subito al vivo dell’azione se si è pratici degli strategici online.

Tramite un albero tecnologico i giocatori possono sbloccare nuove funzioni, edifici ed altri bonus gradualmente, altro fattore è legato alla possibilità di potenziare e quindi migliorare il proprio villaggio per impedire eventuali assedi da parte di pirati avversari.  I combattimenti sono strutturati in maniera lineare, una volta selezionate le unità da inviare e cliccato sul punto della mappa, esse agiranno in maniera autonoma, consentendoci di prendere decisioni in tempo reale.

Sulla sommità di ogni pirata è presente una barra vitale che indica l’energia residua, sconfiggendo le cirume rivali è possibile impadronirsi del loro bottino e portarlo ovviamente all’interno del proprio villaggio per utilizzarlo al fine di migliorare la propria condizione.

Pirates: Tiders of Fortune TRAILER

Come ogni altro browser game che si rispetti non manca di certo la possibilità di giocare con doppiaggio in lingua nostrana, il quale è stato curato nei minimi dettagli, sposandosi alla perfezione con l’atmosfera ideata dal team di sviluppo, udrete accenti pirateschi ed ogni altro suono o brano tipico dell’epoca. Uno dei pochi browser game in grado di coinvolgere appieno il giocatore, nonostante il comparto grafico non sia di nuova generazione.

Pirates: Tiders of Fortune Immagini / Screenshot

In Pirates Tiders of Fortune è possibile potenziare e migliorare ogni cosa, dai singoli edifici agli uomini e perfino le imbarcazioni, aggiungendo loro tutto il necessario per poter affrontare al meglio le battaglie navali uscendone incolumi. Sconfiggendo altri avversari nei mari aperti è possibile depredare le imbarcazioni prima di farle cadere a picco, allo scopo di recuperare quelle materie prime preziose e tanto ambite.

Le battaglie sono importanti ma l’esplorazione lo è di più, girovagando per i mari è possibile imbattersi in isole e territori dove si celano preziosi tesori, i quali possono essere acquisiti portandoli alla base e utilizzandoli per fare nuovi acquisti. Lo scopo di Pirates è quello di dare vita ad un grosso impero con la possibilità di fare scambi commerciali con altri giocatori online o dichiarare loro guerra al fine di impossessarsi del loro territorio.

Trucchi Pirates: Tiders of Fortune

Esiste un hack tool che consente di ottenere risorse infinite per potenziare il proprio villaggio portandolo al massimo splendore senza essere costretti ad esplorare i mari. Si auto aggiorna, è sicuro, non prevede alcun ban durante il suo utilizzo ed è compatibile con tutti i sistemi operativi Windows, utilizzabile anche in mobile per versioni iOS o Android oltre che Facebook. Se siete interessati ad utilizzarlo potete reperirlo QUI.

Pirates: Tiders of Fortune Guida Strategica

La migliore Guida Strategica è indubbiamente la pazienza, si tratta di uno strategico in cui se non utilizzate Trucchi occorre del tempo per potenziare e migliorare il villaggio, incrementare il proprio livello e diventare invincibili. Il nostro consiglio è prima di tutto di recuperare risorse ignorando le minacce altrui, cercando di potenziare e migliorare il villaggio al meglio al fine di proteggersi da eventuali attacchi, quando si dispone di una buona difesa e un arsenale potente e numeroso, iniziare a invadere i piccoli territori circostanti, conquistandoli e depredandoli, per poi giungere a quelli maggiori.

Non cimentatevi subito nelle battaglie navali ma giocate d’astuzia, pensate in primis al villaggio dopo di che all’espansione dello stesso, quindi date vita a costruzioni come la falegnameria o le miniere per produrre le risorse prime necessarie per costruire edifici e roccaforti, dopo di che sviluppate l’equipaggio arruolando marinai ben addestrati per i lunghi tragitti in mare aperto.

Se siete interessati a giocare Pirates: Tides of Fortune potete farlo cliccando qui 

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento