Nords: Heroes of The North: recensione, screenshot, video Gameplay e Trailer

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 17-05-2016 10:00 Aggiornato il: 06-07-2016 11:30

Oggi vi porteremo nel mondo di Nords: Heroes of the North, uno strategico gestionale giocabile comodamente dal browser, doppiato in lingua nostrana e dal comparto grafico in cell shading.

nords

Nords: Heroes of The North: Vichinghi on the Road

Heroes of the North porta il giocatore in un mondo fantasy popolato da vichinghi, elfi ed orchi con lo scopo di dare vita ad un glorioso impero, raccogliendo materie prime necessarie alla fabbricazione di armi, equipaggiamento ed edifici, scontrandosi con i popoli vicini per il dominio delle terre del Nord. Dopo un tutorial accurato, studiato per portare il giocatore nel mondo dei nordici, si parte con la costruzione dei primi edifici, i quali richiederanno inizialmente 5 minuti di attesa per il loro completamento.

Nords è uno dei pochi strategici in grado di premiare gli utenti attivi, regalando degli scrigni ed elementi extra utili all’evoluzione del proprio regno. A differenza di altri strategici, purtroppo non è possibile utilizzare al meglio la funzione ZOOM a causa delle limitazioni imposte, costringendo il giocatore a gestire il tutto da una distanza quasi ravvicinata. Nel gioco ricopriamo il ruolo di uno dei Lord Marescialli di Re Bjorn, e dovremo difendere l’impero dall’attacco delle fazioni avversarie.

Completando le missioni è possibile acquisire ricompense preziose che torneranno utili nel corso del gioco, grazie alla presenza dei patti di sangue ossia alleanze stipulate tra i popoli è possibile beneficiare dell’aiuto altrui per espandersi, affiancandosi al commercio con altri giocatori online. Nords è in grado di offrire un gameplay lineare, il quale si sofferma principalmente sulla costruzione delle unità offensive e difensive da schierare in battaglia in scontri gestiti da truppe nemiche controllate dal CPU o da altri giocatori online.

Nords: Heroes of The North: GAMEPLAY

Tramite il mercato nero è possibile acquistare con denaro reale o ottenuto in gioco abilità, materie prime e quanto altro ancora. Tra i principali elementi in vendita troviamo le mura difensive per la città, indispensabili per evitare di ritrovarsi il proprio villaggio raso al solo da parte delle forze nemiche. La moneta in gioco è gestita da smeraldi che possono essere ottenuti completando le quest, le quali a volte richiederanno più tempo del previsto.

Graficamente parlando Nords ha tutte le carte in regola per attirare gli appassionati del cell shading, con un design curato e in puro stile cartone animato, dal doppiaggio divertente quanto immersivo, grazie al supporto della lingua nostrana. Altro elemento che abbiamo apprezzato risiede nella possibilità di creare un clan personale, reclutando giocatori in tutto il mondo per dare vita ad alleanze devastanti.

Purtroppo uno dei lati negativi risiede nella presenza di alcuni elementi a pagamento obbligatori se cosi possiamo dire per poter contrastare alcune alleanze nemiche, disposte a pagare denaro reale per avere materie prime ed equipaggiamento di qualità al fine di dominare sui popoli vicini. Nonostante si tratti di un browser game free to play, offrendo a tutti la possibilità di giocare GRATIS, a volte spendere qualche euro tornerà molto utile quanto essenziale, cambiando radicalmente la formula con cui è stato concepito.

Nords: Heroes of The North TRAILER

Nords: Heroes of The North Immagini / Screenshot

Gli scontri a differenza di altri strategici avvengono in tempo reale, il giocatore può decidere le azioni da compiere e assistere al massacro tra le due fazioni, il tutto gestito da un sistema di attacco a turni. Ogni personaggio sul campo da gioco possiede una energia vitale che se scende a zero decreterà la sconfitta dello stesso. Quando tutte le truppe di una squadra sono state eliminate, verrà proclamata la vittoria alla squadra ancora viva e di conseguenza premiata con punti esperienza ed elementi extra.

Trucchi Nords: Heroes of The North:

Esiste un hack per ottenere i seguenti Trucchi in Nords:

  • Smeraldi infiniti
  • Pesce infinito
  • Funghi Infinito
  • Birra pirica infinita

L’hack è compatibile sia con le versioni mobile che web, funziona su tutti i sistemi operativi e browser e non vi causerà il ban dai server, inoltre è totalmente GRATIS. Tramite questo link, potete ottenere maggiori informazioni e scaricare l’hack per la versione che preferite. Utilizzarlo è molto semplice, basta lanciarlo con connessione internet attiva, avviare il gioco e decidere quale trucco attivare.

Nords: Heroes of The North: Guida Strategica

Come ogni altro browser game strategico, la migliore tattica da utilizzare è quella di avere pazienza e di soffermarsi principalmente sulla costruzione del proprio impero prima di gridare battaglia ai popoli vicini. Inizialmente partirete con un quantitativo di risorse limitato, dovrete iniziare a costruire il regno mandando alcuni uomini in esplorazione per scoprire terre vicine dove prelevare le materie prime necessarie.

I tempi di costruzione variano dai 5 minuti a delle ore a seconda del numero di edifici in lavorazione e della loro tipologia. Prima di affrontare una qualsiasi battaglia, è importante focalizzare la propria attenzione principalmente sull’evoluzione dell’impero, sulla sua fortificazione e magari sulle alleanze con altri giocatori online, in grado di darvi protezione in cambio di beni materiali. Una volta che avrete circondato il regno con le mura acquisite tramite il mercato nero ed avrete formato un esercito, potrete iniziare a scontrarvi con i popoli vicini gestiti dal CPU o da giocatori online al fine di espandervi.

In Nords le alleanze cosi come gli scambi commerciali sono fondamentali.

Se siete interessati a giocare Nords: Heroes of The North: GRATIS potete farlo cliccando qui

5.0

Nords catturerà la vostra attenzione fin dai primi muniti di gioco, sia per un sistema gestionale intuitivo, completo e divertente che per la possibilità di interagire in ogni circostanza, sopratutto durante gli scontri con regni avversari.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento