Metal Slug 7

Pubblicato da: Luca M.- il: 17-11-2008 11:53 Aggiornato il: 11-06-2015 9:23

Chi non è mai entrato in una sala giochi ansioso di poter provare questo giochino ?
Un run&gun senza precedenti e di fama mondiale che ci ha regalato pomeriggi indimenticabili insieme ai nostri amici.

Il settimo capitolo (creato dalla SNK Playmore) è stato distribuito il 22 Luglio 2008 in Giappone, previsto per domani (18 Novembre) in America a cura della Ignition Entertainment, mentre ancora non si sa nulla circa la data d’uscita in Europa.

La storia sarà ambientata nel periodo del quarto capitolo dove i PFSF (Pregrine Falcon Strike Force) e gli SPARROWS, sono ancora alla ricerca del General Morden e la sua armata.
Dovranno cercare di fermarlo prima che lui riesca a fare un colpo di stato al governo. Una volta sconfitto, però, interverrà in suo aiuto una strana armata venuta dal futuro che lo renderà praticamente invincibile.

Insomma, i nostri eroi dovranno affrontare di nuovo Morden e questa volta, porre fine ai suoi piani una volta per tutte.

I personaggi saranno gli stessi del capitolo precedente: Marco, Tarma, Fio, Eri, Ralf, Clark. Ognuno, ovviamente, con una sua particolarità, ad esempio le armi principali di Marco creeranno il doppio dei danni, Fio inizierà le missioni con un Heavy Machine Gun, la sua riserva di munizioni sarà aumentata del 50%  e così via.
Molte saranno le armi dei vecchi capitoli, con qualche piccola aggiunta. Molti anche i veicoli (tre dei quali, nuovi: Slug Truck, Slug Giant, Heavy Armor) che potremmo guidare per abbattere i nemici più tosti.

Questo gioco verrà rilascio per Nintendo DS ed userà il suo touchscreen come mappa, in modo da rendere più semplice l’individuazione dei Prigionieri e dei cosidetti power-ups. Inoltre implementerà la lista dei prigionieri e la Combat School, dove dovrete portare a termine dei livelli a determinate condizioni (come distruggere tutti i nemici o liberare tutti i prigionieri).

Probabile l’uscita anche per Xbox Live Arcade, ma ancora non annunciata.

Imbracciate i fucili, soldati !

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato