Inner Chains arriva in Italia il 6 Giugno

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 18-05-2017 13:03 Aggiornato il: 18-05-2017 13:05

Sviluppato da Telepaths’ Tree, team polacco composto da ex-componenti di CD Projekt RED, Epic Games e altri grandi studi di sviluppo dell’est europeo, Inner Chains è un FPS horror ispirato ai lavori di H.R. Giger, Zdzisław Beksiński e Hyeronimus Bosch.

Inner Chains arriva in Italia in formato RETAIL a Giugno

Oltre la versione digitale acquistabile su Steam, a partire da Giugno sarà disponibile la versione Retail del gioco a cura di Adventure Productions ad un costo di 24,99€, mentre le versioni console arriveranno prossimamente. 

La natura ha preso il sopravvento e si è adattata alle nuove condizioni di vita, assimilando la tecnologia del pianeta. Il risultato è la nascita di nuove forme di vita biomeccaniche. Dopo milioni di anni di evoluzione, l’umanità è diventata nuovamente parte dell’ecosistema senza tornare allo stadio avanzato dell’antichità.

La razza umana non può comprendere e controllare il potere tecnologico del pianeta, tuttavia è soggetta alle dinamiche sociali di un tempo quali fede, dominazione, oppressione e manipolazione.

Questo ha portato l’umanità a dividersi in due categorie, gli umani che hanno scoperto come utilizzare le macchine e gli schiavi sottomessi alla nuova tirannia. Nei panni di un comune abitante il giocatore è chiamato a raggiungere il Last Hope per abbandonare il pianeta morente, affrontando la fauna e la flora ostili. 

Caratteristiche

  • Gameplay innovativo con la massima interazione tra armi, giocatore e ambiente circostante
  • Mondo biomeccanico oscuro e dalla fauna e flora ostili
  • Scenari evocativi con grafica artistica
  • Azione frenetica con elementi horror
  • Colonna sonora a cura di Michal Staczkun

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento